Miscela di pepe al limone

Il pepe al limone dona a piatti a base di pesce e verdure un gusto raffinato, grazie alla miscela con bucce e olio di limone. Il sale grosso, il pepe, l'erba cipollina e la curcuma lo rendono un condimento saporito 

Valori nutrizionali medi per 100 g:
Valore energetico 899 kJ /212 kcal
grassi 1,5 g
di cui acidi grassi saturi 0,7 g
carboidrati 40,3 g
di cui zuccheri 37,5 g
fibre 2,8 g
proteine 4,2 g
sale 34 g

È disponibile nei seguenti formati:

Miscela di pepe al limone

L'aroma

La scorza di limoni ha un gusto diverso da quello del succo di limone. Non ha un gusto prevalentemente acido, ma evidenzia una aroma solare che si potrebbe definire allegro. L'abbinamento di pepe rinforza ulteriormente questa impressione. L'effetto è caldo e allo stesso tempo fresco: il pepe dona una nota raffinata e calda, la scorza di limone quella sfumatura fresca, leggermente acidula.
Una piacevole composizione di spezie dal gusto piccante e fruttato che comprende: pepe, sale, zucchero, scorza di limone e acido citrico.

Sapevate che …

i limoni sono probabilmente originari dell'India del Nord e non come si è creduto per molto tempo della Cina? Gli storici non concordano tutt'oggi sull'origine esatta di questo frutto. Ma una cosa è certa: già le culture antiche coltivavano ampiamente i limoni. A partire dal 700 d.C. furono gli arabi a portare questi gustosi frutti dal bel colore giallo nell'intera area mediterranea, dalla Spagna alla Sicilia all'Africa del Nord.
Un ottimo gusto
L'abbinamento di pepe nero con la scorza di limone crea una combinazione di delicati oli essenziali e piperina che ha un ottimo gusto. Con piperina si denomina una sostanza che dona alle piante del pepe la sua caratteristica piccantezza.

Consigli sull'utilizzo

  • Il pepe al limone deve essere conservato in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce del sole, in un barattolo a tenuta ermetica. In tal modo manterrà il suo aroma fino a 6 mesi.
  • La miscela di pepe al limone contiene un po' di sale. Si consiglia pertanto di ridurre la dose di sale nella pietanza.
  • L'aroma fruttato e appetitoso del pepe al limone rimane intatto se non viene riscaldato troppo a lungo o a temperature troppo alte. Si consiglia di insaporire i piatti caldi, ad esempio salse e minestre, negli ultimi 5 minuti di cottura. Non fare più bollire, lasciare sobbollire la pietanza.
  • Il pepe al limone è ideale come spezia da tavola. Si sparge sulle pietanze, ad esempio grigliate, poco prima di servirle.
  • Il pepe al limone si accompagna bene a: basilico, zenzero, olive, prezzemolo, rosmarino, cipolle.