Erba cipollina

L’erba cipollina è utilizzabile in tanti modi. Il suo gusto è più intenso se viene cotta insieme alla pietanza. È anche ideale per la decorazione delle pietanze. Si sposa perfettamente a condimenti, salse, insalate, minestre di verdura e pesce.

È disponibile nei seguenti formati:

Erba cipollina

Allium schoenoprasum

L'aroma

L'erba cipollina ha un aroma simile a quello del porro e una piccantezza piacevole che la rendono ideale per insaporire piatti forti. Per coloro i quali la cipolla ha un gusto troppo forte, l'erba cipollina potrà essere una valida alternativa.
L'erba cipollina contiene composti di zolfo che sviluppano il loro profumo e il loro gusto con la rottura dei tessuti, quindi quando si taglia o tritura l'erbetta.  

Da sapere

Sebbene l'erba cipollina appartenga come l'aglio e le cipolle alla famiglia delle Alliaceae, come spezia non vengono usati i bulbi che nascono sottoterra, bensì solo le foglie fuori terra. L'erba cipollina veniva usata nell'Asia centrale sin dall'era precristiana.

Consigli sull'utilizzo

  • Conservare l'erba cipollina in un luogo fresco, asciutto, lontano dalla luce del sole, in un barattolo a tenuta ermetica.
  • L'erba cipollina viene cosparsa sulle pietanze pronte come arrosto freddo e dona loro un aspetto molto decorativo.
  • Come tutte le erbe essiccate, anche l'erba cipollina si può usare facilmente. Basta miscelarla a masse cremose come ricotta o formaggio fresco o nell'impasto degli gnocchi.

Abbinabile a:

l'erba cipollina si accompagna bene con cerfoglio, prezzemolo e cipolle ed è un ingrediente insieme al prezzemolo, dragoncello e cerfoglio delle note "erbette francesi".