Erbe di Provenza

Le erbe di Provenza sono un classico della cucina francese. La miscela di spezie unisce tutte le erbe aromatiche della cucina mediterranea francese. E così è il suo gusto: caldo, deliziosamente speziato, con una pronunciata nota di erbe aromatiche.

È disponibile nei seguenti formati:

Erbe di Provenza

L'aroma

La Provenza: terra di sole e di mare. Quando la lunga estate mediterranea volge al termine, le erbe aromatiche selvagge delle regioni meridionali diventano vigorose e secche. Il loro aroma diventa ancora più intenso. Questa classica miscela di erbe aromatiche contiene tutte le erbe aromatiche della cucina mediterranea francese. Il suo gusto? Caldo, forte, aromatico.
Gli oli essenziali fortemente aromatici di erbe aromatiche maturate al sole come rosmarino, timo, basilico, maggiorana, origano, dragoncello, cerfoglio e foglie di sedano di montagna: sono tutte erbe originariamente selvatiche originarie dell'Europa del Sud e in particolare delle regioni mediterranee, compreso il sedano di montagna.

Sapevate che …

la miscela di spezie Erbe di Provenza ha una lunga tradizione? È un classico della raffinata cucina francese, originario della cucina di campagna del Sud del paese, dove le erbe aromatiche fanno spesso da protagoniste. A volte alla miscela si aggiunge anche lavanda, un'erba aromatica tipica della Provenza. La lavanda, come la maggior parte delle altre erbe aromatiche di questa classica miscela, appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. Di questa famiglia fanno parte anche il rosmarino, timo e il basilico. Tutte queste erbe si distinguono per il loro intenso aroma.
La miscela "Erbe di Provenza" contiene anche sedano di montagna, un'erba aromatica originaria del Mediterraneo orientale. Alcuni scienziati ritengono che abbia addirittura origine in Persia. Il sedano di montagna era nell'era antica una delle più importanti erbe aromatiche. I romani l'apprezzavano moltissimo, non solo in cucina, ma anche come erba medicinale con proprietà diuretiche.

Consigli sull'utilizzo

  • Le Erbe di Provenza sono ideali per piatti freddi. Ma anche per piatti caldi.
    Se vengono riscaldate, fare attenzione a non sottoporle a temperature elevate. È preferibile aggiungerle alla pietanza negli ultimi 10 minuti di cottura. Non farle bruciare, altrimenti assumeranno un gusto amarognolo. Aggiungerle alle grigliate a cottura finita.
  • Le Erbe di Provenza si abbinano bene con: mix di fiori commestibili, sali pregiati, miele, aglio, noce moscata, olive, scorza di arancia, pancetta, pomodori, cannella, scorza di limone, cipolle.