Anice stellato

L’anice stellato non ha parentela botanica con l'anice. È il frutto di un albero simile alla magnolia. Viene utilizzato con parsimonia e si accompagna perfettamente al pesce, ai frutti di mare e ai piatti orientali. Arricchisce anche i dolci.

È disponibile nei seguenti formati:

Anice stellato

Illicium verum

Aroma e gusto

L'anice stellato e l'anice non appartengono alla stessa famiglia. L'anice stellato è il frutto di una pianta simile alla magnolia. Oltre alla sua tipica nota di anice, l'aroma dell'anice stellato si distingue per componenti che ricordano gli agrumi, come i mandarini. Si denota anche una leggera nota di mentolo. Frutti di anice stellato intero, essiccato delicatamente, con semi. L'olio essenziale, fine e fortemente aromatico, è contenuto soprattuto nell'involucro del frutto. Nei semi, invece, è meno concentrato.

Da sapere

L'anice stellato è originario della Cina del Sud. Sebbene si tratti di una spezia relativamente giovane, ha raggiunto nelle nostre regioni in poco tempo lo stato di una spezia indispensabile in cucina. L'anice stellato è una spezia dall'aroma molto intenso. Per questo motivo deve essere usato con parsimonia. Basta poco per gustare il suo aroma intenso, inebriante.

Consigli sull'utilizzo

  • L'anice stellato è ideale per piatti caldi. È una spezia che ha bisogno di calore e di liquido per sviluppare in modo ottimale il suo intenso aroma.
  • Per il suo gusto intenso, è sufficiente usarne una puntina per aromatizzare. Potrà essere quindi eliminato prima di servire.

Si consiglia di aggiungerlo alla pietanza 1015 minuti prima del termine della cottura. Si può usare per marinature di carne e selvaggina aggiungendolo sin dall'inizio e lasciando riposare per tutta una notte.
Abbinabile a: l'anice stellato si sposa bene anche con i pomodori! Provate ad aromatizzare con esso una salsa di pomodoro, un ragù alla bolognese o una zuppa di pomodori. L'anice stellato si abbina bene con: peperoncino, coriandolo, curry, finocchio, miele, zenzero, noce moscata, scorza di arancia, pepe, vaniglia, cannella, scorza di limone.