Bastoncini di cannella Ceylon

Le stecche di cannella vengono utilizzate intere in marinature, salse o ponce e vanno eliminate prima di servire. La cannella si abbina perfettamente a dessert, dolci, piccola pasticceria e ponce. Si coniuga anche perfettamente a fondi bruni per selvaggina e pollame. 

È disponibile nei seguenti formati:

Bastoncini di cannella Ceylon

Cinnamomum cassia

Aroma e gusto

I bastoncini di cannella sono ricavati dalla corteccia dell'arbusto della cannella.
La cannella di Ceylon si distingue per il suo aroma elegante e pregiato che ricorda legno profumato ed è simile al profumo dell'alloro e dei chiodi di garofano. La cannella di Ceylon viene considerata fino ad oggi, per il suo aroma particolare, una delle spezie più sensuali. L'olio essenziale contiene sostanze di vari aromi, responsabili del suo profumo caldo e del suo stupendo gusto dolce.

Da sapere

La cannella è una delle merci del commercio mondiale più antiche.  Il suo habitat è la Cina meridionale, Myanmar, Vietnam e Laos. Sin da tempi antichi la cannella Cassia veniva trasportata attraverso antiche rotte commerciali, come ad esempio la via della seta, nelle regioni mediterranee.  Via mare  veniva poi portata nei principali porti europei come Venezia e Genova.

Consigli sull'utilizzo

  • Si consiglia di rompere o grattugiare i bastoncini di cannella prima di usarli.
  • I bastoncini di cannella accompagnano bene pietanze a base di carne e selvaggina. In Italia si usa anche per aromatizzare stufati e salse per pasta, ad esempio la pasta con ragù di salsiccia.
  • La cannella ha un forte aroma ma non è una spezia dominante. Si potrà sperimentare e anche usarla in quantità, soprattutto se la si abbina ad altre spezie.

Abbinabili a:

i bastoncini di cannella si sposano bene con: anice, mix di fiori commestibili, peperoncini, chiodi di garofano, miele, zenzero, allora, noce moscata, scorza di arancia, pepe, pimento, rosmarino, timo, scorza di limone, cipolle.