Noce moscata

La noce moscata macinata è adatta per salse chiare, zuppe, verdura, ad es. cavolfiore, uova, patate, paté, sformati e prodotti da forno.

Noce moscata

Myristica fragrans

Aroma e gusto

La noce moscata ha un aroma pieno e ricco che la rende una delle spezie più apprezzate ed  ha un gusto caldo e forte con una nota agrumata.
La noce moscata deve il suo gusto intenso al suo olio essenziale. Quest'ultimo contiene eugenolo o geraniolo, sostanze presenti anche in altre spezie. La noce moscata si sposa meravigliosamente bene con i chiodi di garofano e la cannella, ma anche con il rosmarino e l'alloro.

Da sapere

La noce moscata non è da un punto di vista botanico una noce, ma il seme di un frutto simile alla pesca.  La polpa del frutto viene utilizzata nelle regioni dove viene coltivata anche per preparare chutney.  I semi della noce moscata sono racchiusi da un rivestimento che erroneamente viene indicato quale il fiore della noce moscata.

Consigli sull'utilizzo

  • Grattugiare la noce moscata con una grattugia a piccoli fori.
  • Usarne molto poco! Usare con parsimonia la noce moscata per evitare che il suo aroma ricopra quello dei restanti ingredienti.
  • La noce moscata dà al gusto neutro di patate e latte un tocco prelibato, è ideale pertanto per purè e gratin di patate .
  • Nelle pietanze dolci e nelle torte di frutta, la noce moscata sottolinea perfettamente le note fruttate e acidule.

Abbinabile a:

la noce moscata si abbina bene con: fiori di garofano, anice, aneto, coriandolo, kummel, cardamomo, pepe di Cubebe, alloro, zenzero, curcuma, pepe nero e cannella.