Semi di senape

I semi di senape possono essere utilizzati in mille modi, per insaporire piatti e conserve. I piccoli semi sprigionano il loro gusto piccante con una leggera nota di noci se pestati e messi a contatto con liquidi.

È disponibile nei seguenti formati:

Semi di senape

Sinapis alba L.

Aroma e gusto

Il tipico gusto della senape si sviluppa solo se la polvere di senape oppure i semi vengono a contatto con liquidi. Il gusto caratteristico è dovuto a un enzima della pianta. I semi vengono macinati per realizzare diversi tipi di senape.  .

Da sapere

I semi di senape sono i semi di una pianta annuale che può raggiungere un metro di altezza appartenente alla famiglia delle Cruciferae. Le piante di senape sono delle erbacee annuali con fiori gialli i cui baccelli contengono i semi. Esistono circa 40 diversi tipi di piante di senape che si distinguono per i loro semi. Dai semi macinati della senape si ricava una farina dalla quale si produce la senape

Consigli sull'utilizzo

  • I semi di senape vengono utilizzati per marinature per pesce e carne, per le conserve di cetriolini, mixed pickles, zucca, cipolline, pomodori verdi, per aromatizzare salse piccanti e nella produzione di salumi. 
  • I semi di senape insaporiscono aspic e piatti con gelatina, conserve di erbe per zuppe e di ortaggi, crauti, cavolo verza, cavoletti di Bruxelles e crauti acidi.