Vaniglia

La vaniglia arricchisce molti dessert classici quali la panna cotta e la crème brûlée. È anche indicata per la preparazione di salse dolci, prodotti da forno e bevande. Tagliare il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, con un coltello o un cucchiaio raschiare via i semini di vaniglia. Per i cibi cotti cuocere insieme il baccello di vaniglia raschiato e successivamente toglierlo. La “regina delle spezie” entusiasma i buongustai di tutto il mondo. I dolci e la vaniglia formano un connubio perfetto di gusto. La vaniglia bourbon dona a creme dessert, macedonie, impasti per dolci e confetture un sapore incomparabile. Una presa di vaniglia arricchisce piatti forti come carni bianche (pollame, vitello) o brodo di crostacei. Conservare il baccello di vaniglia in un luogo fresco e buio. 

È disponibile nei seguenti formati:

Vaniglia

Vanilla planifolia Andr.

Aroma e gusto

Il profumo della vaniglia è inconfondibile, caldo e floreale, il suo gusto meravigliosamente dolce e cremoso. È ideale per aromatizzare sia pietanze dolci sia quelle salate.

Da sapere

L'alto prezzo della vaniglia è dovuto alla sua complessa coltivazione, al raccolto manuale e alla lunga lavorazione.
La pianta fiorisce per pochi mesi l'anno, in periodi diversi secondo la varietà, e i fiori devono essere impollinati a mano. La vaniglia (Vanilla planifolia) è il frutto a forma di capsula di un'orchidea tropicale. Questa pianta rampicante sempreverde perenne si arrampica come una liana fino a un'altezza di 20 m. L'habitat della vaniglia va dal sud-est del Messico alle regioni settentrionali dell'America del Sud. Oggi viene coltivata prevalentemente nelle seguenti regioni: Madagaskar, Comorre, Réunion, Guatemala, Indonesia, Messico e Mauritius.

Consigli sull'utilizzo

  • I baccelli di vaniglia aromatizzano con la loro delicata dolcezza creme, yogurt, ricotta, dessert di frutta, cioccolata, gelato, gelatine fredde, cioccolatini, pasticceria e bibite come cioccolata calda, caffè o tè.   
  • Usata con parsimonia, la vaniglia sottolinea perfettamente il gusto di crostacei, pesci pregiati, pollame, carne di vitello o verdure come asparagi, carciofi, broccoli, verza e carote.
  • Per aromatizzare dolci, il baccello di vaniglia viene tagliato per lungo e quindi fatto bollire con latte o panna. Dopo il raffreddamento si potrà rimuovere il baccello, sciacquarlo, asciugarlo e quindi riutilizzarlo.