UBENA ALIMENTARI SRL

Sede legale:

Piazza Città di Lombardia, 1 20124 Milano

Tel:      +39 02 94754843 E-mail:      info@ubena.it

Seguici:

Ubena - Cosce di pollo in umido con pomodori

Cosce di pollo in umido con pomodori

Cosce di pollo in umido con pomodori

Ingredienti

  • Cosce di pollo4
  • Insaporitore per carni UBENAq.b.
  • Farina1 cucchiaio
  • Paprika dolce UBENA1 cucchiaino
  • Pangrattato1 cucchiaio
  • Olio EVOq.b.
  • Peperoncino di Cayenna macinato UBENA1-2 puntine
  • Patate800 g
  • Olive nere snocciolate100 g
  • Pomodori200 g
  • Pomodori ciliegino20
  • Cipolle120 g
  • Cipollotti2
  • Erbe d’Italia UBENA1 cucchiaio
  • Pepe nero macinato UBENAq.b.
  • Saleq.b.
CategorieSecondi piatti
Dosi per 4 porzioni
Tempo di preparazione 65 min
Difficoltà Media

Preparazione

  • Riscaldare il forno a 200°. Dividere le cosce di pollo nell’articolazione, ricoprire con Insaporitore per carni UBENA e infarinare.
  • Riscaldare l’olio in una grossa padella con manico resistente in forno.
  • Mettere le cosce di pollo nella padella, friggere da tutti i lati e quindi toglierle e disporle in un piatto.
  • Mettere nella padella le patate lavate e asciugate e friggere da tutti i lati per 3–4 minuti.
  • Versare ora le cipolle e i pomodori tagliati a pezzetti e far alzare il bollore mescolando.
  • Riporre i pezzi di pollo sulle verdure, mettere la padella in forno e far cuocere per circa 45 minuti.
  • Nel frattempo mescolare la paprika, il pangrattato, 2 cucchiai di olio e il pepe di Cayenna macinato in una ciotola.
  • Mondare e lavare i cipollotti e tagliarli a fette sottili.
  • Togliere la padella dal forno. Aggiungere i pomodori ciliegino e le olive ai pomodori e alle patate.
  • Ricoprire le cosce di pollo con la pasta di paprika e pangrattato.
  • Rimettere la padella nel forno e cuocere per altri 20 minuti. Ripassare il pollo di tanto in tanto con la pasta.
  • Prima di servire, aggiungere le erbe aromatiche italiane alle patate e ai pomodori, insaporire con pepe nero, aggiustare di sale e per ultimo cospargere con i cipollotti.
Tags:
Condividi su